“Il nostro sistema ormonale funziona come un’orchestra. Se anche una sola sezione decide di suonare in un’altra chiave o a un ritmo diverso: sconvolge l’intera orchestra, compreso il direttore”

Ultimi Articoli